Anche la minoranza contro i “decori kitsch” in piazza Indipendenza

0
392

Le piazze della nostra città dovrebbero essere la vetrina di ciò che vogliamo essere.
Ma evidentemente non per tutti è così.
Disegni e frasi che vanno bene per l’atrio festoso di un asilo, sono stati posti sulle già poco eleganti fioriere di piazza indipendenza.
E’ del tutto evidente che quelle povere fioriere, che la precedente amministrazione e l’attuale sindaco hanno dichiarato essere l’alternativa posticcia alla carenza di vigili, per le varie ricorrenze vengono tappezzate da decori Kitsch con scritti retorici.
Se l’otto marzo è toccato alle donne casaranesi sentirsi svilite, oggi è toccato ai Papà.
Come opposizione abbiamo fatto bene ad accendere un faro sulla gestione di metodo e di merito della PRO LOCO.
Siamo contenti che parte della maggioranza abbia preso atto di questo problema.
Ci chiediamo: ma il resto della maggioranza, gli assessori e il sindaco, erano al corrente del “bellissimo maquillage” della piazza, oppure a decidere è direttamente la PRO LOCO?

I consiglieri
Marco Mastroleo
Antonella Barlabà
Umberto Totaro
Attilio De Marco
Fedele Coluccia
Massimo D’Aquino

VIAComunicato Stampa
FONTEConsiglieri di minoranza
Articolo precedente“Obbrobriosi disegni carnevaleschi”. FdI contro l’iniziativa della Pro Loco per la festa del papà
Articolo successivoDe Nuzzo: “Polemiche sulle fioriere? Capisco la minoranza, ma non condivido le critiche di una parte della maggioranza”
Redazione
Hai un comunicato, una notizia, un evento, una lettera, o qualunque contenuto che vorresti far conoscere? Invia pure una mail a info@tuttocasarano.it e saremo lieti di fare da amplificatore della tua voce.