È con grande onore ed umiltà che mi appresto ad affrontare questa nuova sfida insieme ad un gruppo di persone, ragazze e ragazzi, determinato e pieno di volontà. Casarano ha bisogno di questo, di avere una voce giovanile in grado di confrontarsi con l’amministrazione comunale per risolvere e per promuovere tematiche che spesso in Italia vengono poste in secondo piano.

Un sentito grazie va all’assessorato alle Politiche Giovanili, promotore dell’iniziativa e a tutto il gruppo e il direttivo con cui condivideremo un importante percorso insieme.

Ben vengano i giovani, ben vengano le idee e le prospettive, ben venga la propositività.

Buon lavoro, Consulta!

Samuel Aradeo
Presidente della Consulta Giovanile