Giunge al 25esimo numero il report settimanale delle offerte di lavoro redatto dall’Ufficio Coordinamento dell’Ambito di Lecce diArpal Puglia: appuntamento ormai fisso, quello del lunedì, per stampa, Comuni, Ambiti sociali, associazioni sindacali e datoriali, diocesi, scuole ma soprattutto persone in cerca di lavoro o di opportunità di formazione. Sono 136 gli annunci veicolati in questa edizione: si cercano 343 lavoratori in tutta la provincia di Lecce. Aumentano le offerte nel settore edile, per il quale si cercano anche diversi ingegneri: sono 69 in totale le posizioni aperte presso 27 aziende. Cresce anche la ricerca di manodopera nel tessile-abbigliamento-calzaturiero, dove sono disponibili 27 assunzioni per operai e sarti, e nella ristorazione, dove si cercano 40 figure tra chef, pizzaioli, camerieri, banconisti, rider. Nel commercio, sono 25 i lavoratori ricercati; in ambito amministrativo ammontano a 22; nel campo della riparazione veicoli e trasporti, sono 24; nella sanità e servizi alla persona, 23. Sono 66 gli operatori ricercati per i call center; 22 nelle aziende metalmeccaniche; uno nell’artigianato,uno nell’editoria e due nel settore ambientale; 6nel settore bellezza e benessere; 7 nell’industria del legno e altrettanti in agricoltura. Fino al 4 novembre, poi, ci si potrà ancora candidare all’avviso pubblico per due coadiutori per l’Accademia di Belle Arti. Sono due, inoltre, le offerte dell’Ufficio Collocamento Mirato per persone con disabilità e due perappartenenti a categorie protette. A ciò si aggiungono le numerose opportunità di lavoro in Italia e all’estero tramite la rete Eures. Ai sensi dell’art. 1 L. 903/77, si precisa che la ricerca è sempre rivolta ad entrambi i sessi. Alle offerte, pubblicate anche sulla pagina Facebook “Centri impiego Lecce e provincia” e sui profili Google di ogni centro oltre che sul portale lavoroperte.regione.puglia.itci si può candidare in tre modi: tramite Spid, direttamente dal portale “Lavoro per te“; inviando via mail ai Centri per l’Impiego il modulo scaricabile dagli annunci; direttamente nei Centri per l’Impiego durante gli orari di apertura al pubblico (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.30, il martedì anche dalle 15 alle 16.30 e il giovedì pomeriggio su appuntamento) presso le sedi dislocate a Lecce, Campi Salentina, Casarano, Galatina, Gallipoli, Maglie, Martano, Nardò, Poggiardo, Tricase e presso l’Ufficio collocamento mirato disabili, che ha sede a Lecce in viale Aldo Moro (info e contatti a pag. 39, www.arpal.regione.puglia.it).

Scarica qui il 25esimo report delle offerte di lavoro dell’Ambito di Lecce di Arpal Puglia: http://bitly.ws/w3Rt