Aumenta la Tari, i commenti dei consiglieri Totaro e Mastroleo

0
403

Umberto Totaro: “Il Consiglio Comunale di lunedì ha sancito l’aumento delle tariffe TARI. Questo avviene perché, per l’anno 2022, il Comune di Casarano dovrà corrispondere alla società appaltatrice, la “Tekneko”, 3,6 milioni di euro, ossia 350.000 euro in più rispetto l’anno scorso. Come conseguenza, quindi, avremo l’aumento della tariffa (Tari) che verrà applicata ai cittadini nonostante la raccolta differenziata abbia superato il 60%, grazie alla diligenza di tutti noi. Ma non basta. Anche se sembra una contraddizione (aumenta la differenziata e aumenta la tariffa) dobbiamo continuare a differenziare per raggiungere la percentuale minima stabilità dalle attuali norme.Anomalo anche il riparto della tariffa che vede un incremento maggiore per le abitazioni con minore metratura mentre, paradossalmente, diminuisce per le abitazioni di grandi dimensioni.Su questo punto noi gruppi di opposizione abbiamo espresso voto contrario. Un altro importante punto all’ordine del giorno è stato l’approvazione del P.E.B.A. ossia del Piano Eliminazione Barriere Architettoniche, uno strumento in grado di monitorare, progettare e pianificare interventi finalizzati al raggiungimento di una soglia ottimale di fruibilità degli edifici e dei luoghi urbani, per tutti i cittadini. Su questo punto non poteva mancare il sostegno anche dei gruppi di opposizione”.

Marco Mastroleo: “TARI.. Siamo stati convocati sabato a mezzogiorno per il consiglio comunale di oggi per discutere di un tema importantissimo per la città: LE TARIFFE TARI! 48 ore (sabato e domenica) per studiare un mix di documenti sostanzioso… Ho pensato e proposto un emendamento che andasse incontro ad artigiani e commercianti che subiranno l’aumento più oneroso (il 25%) in più! Ma l’emendamento non è passato per “motivi di regolamento”! Se fossimo stati convocati nei modi e tempi giusti, avremmo potuto trovare una soluzione, ma con questa amministrazione ci troviamo sempre punto e a capo! Convocazioni dell’ultimo minuto che non danno il tempo di essere in grado di fare il bene comune”.

Articolo precedenteLa Settimana della legalità. Oggi l’esposizione degli eleaborati degli alunni del Polo 3
Articolo successivoContrada Pietra Bianca: ultimati i lavori di ampliamento dell’impianto di videosorveglianza
Hai un comunicato, una notizia, un evento, una lettera, o qualunque contenuto che vorresti far conoscere? Invia pure una mail a info@tuttocasarano.it e saremo lieti di fare da amplificatore della tua voce.