Casciaro ritira le proprie dimissioni da presidente del comitato ospedale

0
443

REVOCA DIMISSIONI COMITATO OSPEDALE

                     Ai componenti il comitato civico Pro Ospedale “Francesco Ferrari”

                    ai cittadini di Casarano

                   ai corrispondenti della Gazzetta del Mezzogiorno, del quotidiano di Lecce,

                    del Gallo e di Piazza Salento.

Io sottoscritto dott Claudio Casciaro, presidente pro-tempore del comitato Civico Pro Ospedale “Francesco Ferrari”, regolarmente eletto nell’assemblea del 5 dicembre 2016.

Premesso

che in questi anni ho ricercato sempre l’indipendenza del comitato, come garanzia per tutti i cittadini, profondendo tutto l’impegno possibile insieme agli amici del comitato ai rappresentanti istituzionali dei comuni del distretto e del circondario, agli operatori sanitari del nosocomio e di tantissimi cittadini di Casarano, portando avanti la difficile battaglia del riconoscimento di ospedale di primo livello.

Considerato

che il 9 marzo 2021, ho inviato una lettera con cui rassegnavo le dimissioni da Presidente del Comitato, per cercare di riportare serenità all’interno del comitato stesso.   Tuttavia pur nel ruolo di presidente dimissionario, ho continuato a lavorare in silenzio, per il bene del nosocomio. Incontrando a Lecce i dirigenti dei vigili del fuoco ed i funzionari dell’ufficio tecnico della ASL, per sbloccare alcuni intoppi burocratici del cantiere della quarta Torre.

Il progetto si trova ora presso l’ufficio tecnico del Comune di Casarano, per ottenere la concessione che spero venga di rilasciata in tempi brevissimi, così come assicurato dai funzionari del comune, per evitare un ulteriore blocco o rallentamento dei lavori con il rischio di perdita del finanziamento o di cantiere incompiuto.

In questo periodo ricevuto numerosissime attestazioni di stima e apprezzamento per l’impegno ed il lavoro svolto in questi anni in favore del nostro nosocomio, viste le numerose sollecitazioni a ritirare le dimissioni, che vengono da tanti cittadini, rappresentanti del volontariato, e del comitato stesso, con grande senso di responsabilità e perché non vada disperso tutto il paziente e certosino lavoro svolto in questi anni, ho deciso di ritirare le dimissioni.

Sarà mio impegno ridare slancio al Comitato, ed avviare un percorso riorganizzativo per essere ancora più incisivi e determinati nel richiedere il riconoscimento del primo livello al nostro ospedale, anche alla luce della tragica esperienza della pandemia, e dai risultati positivi conseguiti dal Ferrari, nonostante tutte le criticità di risorse personale.

Rivolgo un invito pressante a tutti, per  ritrovare l’unità, e mettere al primo posto le istanze di salute dei cittadini in particolare dei più bisognosi.

Dott. Claudio Casciaro

VIALettera aperta
FONTEClaudio Casciaro
Articolo precedenteRigenerazione urbana: ridisegnare la città in modo condiviso
Articolo successivoDe Nuzzo: “Comitato pro Ferrari da riorganizzare. L’Amministrazione è stata spesso ignorata”
Hai un comunicato, una notizia, un evento, una lettera, o qualunque contenuto che vorresti far conoscere? Invia pure una mail a info@tuttocasarano.it e saremo lieti di fare da amplificatore della tua voce.