De Nuzzo: “Comitato pro Ferrari da riorganizzare. L’Amministrazione è stata spesso ignorata”

0
425
Ottavio De Nuzzo
Ottavio De Nuzzo

Quale Sindaco della Città di Casarano, componente del comitato civico “Pro Ferrari” Intervengo per fare chiarezza sulla posizione dell’amministrazione all’interno del comitato stesso alla luce delle dimissioni del suo Presidente dott. Claudio Casciaro rassegnate a marzo ed oggi ritirate.

Nel ringraziare il dottore Casciaro per il lavoro svolto  in questi anni a beneficio del Comitato e del nostro Ospedale non posso esimermi dal sottolineare che alcune sue azioni, per sua stessa ammissione nella nota odierna con cui ritira le dimissioni, siano state intraprese senza il coinvolgimento dell’Amministrazione Comunale e dei componenti del Comitato.

Ho potuto constatare personalmente altresì, che la situazione all’interno dello stesso comitato fosse oltremodo tesa nell’ultimo incontro avvenuto nell’auditorium l’8 marzo 2021.

Oggi, ho ricevuto numerose sollecitazioni affinché mi attivassi a riportare serenità e spirito di collaborazione all’interno del Comitato e per questo ritengo che si debbano programmare degli incontri tra tutti i componenti, per ristabilire gli obiettivi da perseguire, ed individuare la persona o le persone alle quali affidare la rappresentanza del Comitato stesso.

Con questo intento provvederò a fissare quanto prima un incontro con le parti interessate.

Il Sindaco Ottavio De Nuzzo

VIAComunicato Stampa
FONTEOttavio De Nuzzo
Articolo precedenteCasciaro ritira le proprie dimissioni da presidente del comitato ospedale
Articolo successivoAl via la premiazione del concorso “Dante e i classici”
Scrive per la Gazzetta del Mezzogiorno da circa vent’anni, occupandosi di cultura, politica, economia, costume, sport, etc. Diverse le collaborazioni con testate cartacee e telematiche a livello locale e nazionale. All’attività giornalistica affianca la ricerca. Al centro dei suoi interessi culturali vi sono la filosofia e l’antropologia. Tra le sue più recenti pubblicazioni, il volume monografico L’enigma delle fiabe sulla interpretazione delle fiabe e diversi articoli e contributi apparsi su riviste ed enciclopedie di prestigio, come la rivista filosofica internazionale Quaestiones Disputatae dell’Universidad Santo Tomás, una delle più antiche delle Americhe, fondata in Colombia nel 1580, e l'Enciclopedia di Bioetica e Scienza Giuridica.