Domani, “Tutti con Ivan”. Iniziativa targata Casarano Solidale

Sul palco Gianni Pino, Chiara Manni, Fatima Melgiovanni e Lina Belgrado. Coreografie a cura degli allievi della scuola “La Perla Dance” di Francesca Russo

0
246

Conto alla rovescia per la serata «Tutti con Ivan», organizzata dal gruppo Casarano Solidale, allo scopo di raccogliere fondi per aiutare la famiglia del piccolo Ivan.

Ivan è un bimbo fasanese di sei anni che sta combattendo una durissima lotta contro una terribile malattia. Per fortuna, a sostenerlo c’è l’affetto dei suoi cari e di quanti, attraverso loro, lo hanno conosciuto.

Lo spettacolo vedrà come protagonista l’irrefrenabile comicità di Gianni Pino, impegnato nelle sue esilaranti parodie su “C’è posta per te” e “Uomini e donne”, affiancato da Chiara Manni, Fatima Melgiovanni e Lina Belgrado. Le coreografie saranno a cura degli allievi della scuola di ballo “La Perla Dance” di Francesca Russo.

L’intero ricavato sarà devoluto, sino all’ultimo centesimo, alla famiglia di Ivan.

La serata sarà realizzata con il generoso contributo di tante persone, a partire da chi salirà sul palco.

Un ringraziamento speciale da parte degli organizzatori va al parroco don Roberto Tarantino, per aver messo a disposizione il teatro, ad Adriano Paradisi e Filippo Schiavano per l’impianto di amplificazione, a L’Antico forno, Cursano distributore e P&P di Paolo Mele per l’allestimento dell’angolo bar e a chi ha già effettuato un versamento sull’apposito conto corrente.

I biglietti ancora disponibili sono pochi. Gli interessati sono invitati a prenotare il loro posto. Sarà l’occasione per trascorrere una serata all’insegna del divertimento e della solidarietà.

L’appuntamento è per domani (domenica 8 maggio), alle 20, nel teatro della parrocchia Cuore Immacolato di Maria.

Info: 333 9179943 – 340 3954417.

Articolo precedenteTotaro: “I percettori del Reddito di cittadinanza siano utili alla città”
Articolo successivoRiapre la galleria Percorsi d’Arte di Cinzia De Rocco
Scrive per la Gazzetta del Mezzogiorno da circa vent’anni, occupandosi di cultura, politica, economia, costume, sport, etc. Diverse le collaborazioni con testate cartacee e telematiche a livello locale e nazionale. All’attività giornalistica affianca la ricerca. Al centro dei suoi interessi culturali vi sono la filosofia e l’antropologia. Tra le sue più recenti pubblicazioni, il volume monografico L’enigma delle fiabe sulla interpretazione delle fiabe e diversi articoli e contributi apparsi su riviste ed enciclopedie di prestigio, come la rivista filosofica internazionale Quaestiones Disputatae dell’Universidad Santo Tomás, una delle più antiche delle Americhe, fondata in Colombia nel 1580, e l'Enciclopedia di Bioetica e Scienza Giuridica.