Due studentesse del “De Viti De Marco” sul podio delle Olimpiadi di Spagnolo

0
454

Secondo posto per due alunne dell’Istituto Superiore “De Viti De Marco” di Casarano alla seconda edizione delle Olimpiadi di Spagnolo.
Si tratta di Anna Rita Legittimo di Casarano e Irene Attanasio di Taurisano.
Le due alunne sono state preparate dal Prof. Raul Quesada Portero.
La manifestazione è organizzata dall’associazione Dicunt, in collaborazione con l’Associazione Italo-Spagnola Acis-Bari e il Centro de Estudios Linguísticos, con l’obiettivo di promuovere ed implementare lo studio della lingua spagnola tra le Scuole Secondarie di I e II Grado.

Olimpiadi spagnolo 2021
Olimpiadi spagnolo 2021
Articolo precedenteGreenspace: Costruire in armonia con l’ambiente
Articolo successivoBarbara Politi madrina di Voci d’Estate. Tante le novità per la quinta edizione della manifestazione
Scrive per la Gazzetta del Mezzogiorno da circa vent’anni, occupandosi di cultura, politica, economia, costume, sport, etc. Diverse le collaborazioni con testate cartacee e telematiche a livello locale e nazionale. All’attività giornalistica affianca la ricerca. Al centro dei suoi interessi culturali vi sono la filosofia e l’antropologia. Tra le sue più recenti pubblicazioni, il volume monografico L’enigma delle fiabe sulla interpretazione delle fiabe e diversi articoli e contributi apparsi su riviste ed enciclopedie di prestigio, come la rivista filosofica internazionale Quaestiones Disputatae dell’Universidad Santo Tomás, una delle più antiche delle Americhe, fondata in Colombia nel 1580, e l'Enciclopedia di Bioetica e Scienza Giuridica.