E’ Pasqua anche per quel che manca

0
1116
è pasqua anche per quello che manca

Caro Alberto,

Lo sai che è Pasqua? Lo sai che è festa? Gesù è risorto, il male, il peccato, il dolore, la sofferenza … tutto è redento! 

Lo sai che c’è da ringraziare? Sì, ringraziare per quel che c’è, invece di recriminare per quel che manca. Cos’è che c’è? C’è la vita, c’è la rinascita, c’è il perdono, il ricominciare … c’è una festa! Una grande festa, libera, vera, santa e gioiosa! Guarda! Alza gli occhi! E ridi!

Ridi e ringrazia … alza lo sguardo e ringrazia! È Pasqua per tutti, non … nonostante tutti e tutto, è Pasqua per me ed è Pasqua per te! È Pasqua per tutti e con tutti! Con tutti e con tutto.

È Pasqua anche per quel che manca, perché quel che c’è … c’è! E quel che manca … non c’è! Ma prima di esserci, non c’era nemmeno quel che c’è … Eppure c’è! 

C’è … e ci sono io.

Ci sono io, assieme a quel che c’è, ne sono certo!

Se non fosse così? Il nulla! 

Il nulla fatto di quel che manca!

Buona festa! Buona Pasqua! 

Articolo precedentePu-erh questo sconosciuto
Articolo successivoResoconto dei primi 150 giorni di Amministrazione
Classe 1965 vive da sempre in Romagna e il suo legame con Casarano è dovuto all'amicizia col caro Eugenio. Contadino, marito, padre, nonno, fratello, figlio e amico, ama la vita e chi gliel'ha donata. Qualcuno una volta valorizzò un suo scritto e lui ne rimase meravigliato. Da allora prova a scattare qualche foto qua e là, usando le parole al posto dei pixel. Il suo desiderio non è tanto quello di mostrare il bello, il buono e il vero che ci circonda, ma piuttosto di incuriosire, provocare e stimolare il cuore, la mente e la libertà di chi legge.