FdI: “Il sindaco si dimetta. Ci tiriamo fuori dalla maggioranza”

0
845
Giacomo Bellomo
Giacomo Bellomo

Chi paga è sempre qualcuno che lavora e lamenta difficoltà per lavorare meglio!
In questa amministrazione, purtroppo, non c’è mai stato nulla che sia andato secondo programmi o previsioni; vero è che sin dall’inizio della campagna elettorale dello scorso anno, allorquando la maggioranza uscente credeva che FdI avrebbe espresso al più un solo consigliere comunale e pertanto facilmente “isolabile”, è emerso chiaramente come il sindaco De Nuzzo mal sopportava la presenza di FdI.
Nonostante la disponibilità degli eletti e di tutto il partito a collaborare, il rapporto si è deteriorato giorno dopo giorno sempre di più fino ad arrivare allo strappo, con la revoca immotivata del Vicesindaco.
Agli sforzi notevoli del partito che ha preferito ignorare comportamenti al limite dell’offesa ed alle sue richieste sempre tese a governare Casarano secondo le legittime aspettative dei cittadini, (riapertura dei termini dei concorsi, regolamentazione della movida….), il Sindaco è stato sempre sordo o ha utilizzato la sua risposta universale, (perché adattabile ad ogni circostanza e richiesta), “mo vitimu”, “mo giustamu”…, per finire comunque con una mancata risposta e soprattutto con la mancata condivisione amministrativa e politica di ogni idea o progetto.
Il Sindaco ha piuttosto preferito andare avanti seguendo le disposizioni di ALTRI e assumendosi la responsabilità di scelte NON FELICI tanto che la città è allo sfascio! Progetti e iniziative zero. Gli unici finanziamenti di cui il comune ha beneficiato, sono frutto dell’impegno del nostro Vicesindaco al quale meschinamente non ne è stata riconosciuta nemmeno la paternità. Imprenditori, commercianti, associazioni, comuni cittadini, denunciano quotidianamente il degrado civile e morale in cui versa la nostra città e ancor più l’immobilismo di questa amministrazione.
Fratelli d’Italia, quella vera (non quella di cui qualcuno dice di fare parte solo per essersi tesserato con 10 euro), non intende più essere involontariamente complice di questo Sindaco e di questa Non Amministrazione e pertanto, DICHIARA di sfiduciare il Sindaco Ottavio De Nuzzo e decide di uscire dalla maggioranza di governo, lasciando libere tutte quelle poltrone, che così fanno comodo ad altri personaggi in cerca d’autore, o restandone attaccati preferendo tenere alti i nostri ideali.
La voragine, il malcontento e la delusione che ha creato questo Sindaco sono insuperabili ed oggi solo le sue dimissioni rappresentano l’unica possibilità per tentare di salvare Casarano, che il Sindaco per primo ha dimostrato di non Rispettare!!!

Fdi Circolo di Casarano “G.Almirante”

VIAComunicato Stampa
FONTEFdI Casarano
Articolo precedenteLa finanza protagonista al De Viti De Marco per la Settimana dell’Investitore
Articolo successivoRichiesta concessione contributi di solidarietà alimentare (buoni spesa)
Hai un comunicato, una notizia, un evento, una lettera, o qualunque contenuto che vorresti far conoscere? Invia pure una mail a info@tuttocasarano.it e saremo lieti di fare da amplificatore della tua voce.