I gruppi consiliari di maggioranza rispondono al PD in merito all’intevento del sindaco

"Il video diffuso dalla pagina facebook del PD cittadino rappresenta uno dei tratti più bassi del dibattito politico degli ultimi anni"

0
598
Ottavio De Nuzzo
Ottavio De Nuzzo

A proposito di “scavare il fondo”, il video diffuso dalla pagina facebook del PD cittadino rappresenta uno dei tratti più bassi del dibattito politico degli ultimi anni. Tagliare artatamente un intervento del Sindaco durante un Consiglio Comunale durato tre ore in cui si sono discussi gli obiettivi programmatici dell’Amministrazione Comunale, al solo scopo di denigrare il primo cittadino è un atto vile da stigmatizzare, che evidenzia tutta la malafede di chi lo ha compiuto. Il gruppo dirigente del PD infatti, invece di fare opposizione costruttiva sulle questioni politico-amministrative nell’interesse della comunità, si diletta a manipolare le informazioni sui social e a distorcere la realtà. È evidente che il PD, che non amministra ormai da un decennio, non sa e non può comprendere cosa significhi amministrare nell’era dei social ove dopo vent’anni si asfaltano le strade, ma si fotografano solo le buche, si sfalcia il verde ma si fotografa solo il tratto in cui un’auto parcheggiata ha impedito di concludere lo sfalcio, si rimuove una pianta malata che costituisce pericolo e si grida al danno ambientale. Il Sindaco, in quella sede, bene ha fatto ad evidenziare come in alcune circostanze le segnalazioni non hanno il sommo fine di migliorare alcunché, ma tendono esclusivamente a strumentalizzare i problemi per denigrare il lavoro di chi oggi amministra. E l’atteggiamento pretestuoso e ribadiamo -pretestuoso e non costruttivo – in questione, non nuoce al politico del momento, ma all’immagine della nostra città. Perché ogni giorno, gli amministratori, gli uffici, ricevono segnalazioni di ogni genere a cui danno risposte in maniera veloce e tempestiva. Se ne faccia una ragione il PD: il Sindaco De Nuzzo è il Sindaco del popolo, colui che riceve centinaia di whatsapp, di telefonate, di segnalazioni, alle quali puntualmente risponde e provvede riportandole agli uffici competenti, come ogni buon padre di famiglia farebbe. È un Sindaco che risponde ad ogni ora del giorno ed anche della notte, che accetta consigli e critiche, quando esse sono costruttive e non pretestuose e strumentali. È un Sindaco che si confronta giornalmente con decine e decine di cittadini. Dunque, è inaccettabile che per fare politica o meglio, polemica, si scelga di pubblicare uno stralcio in cui si esprime legittimamente, un disappunto. La Politica è un’arte nobile, è servizio, costanza, impegno e sacrificio e chi amministra ne è pienamente cosciente perché ha occhi per guardare e orecchie per ascoltare. I cittadini, per fortuna, hanno capacità di distinguere chi si esprime in buona fede, da chi per nascondere la propria pochezza politica cerca di screditare il proprio avversario.

I gruppi consiliari di maggioranza

FONTEMaggioranza
Articolo precedenteIl Pd stigmatizza l’intervento del sindaco in riferimento a un cittadino accusato di dannneggiare l’immagine della città
Articolo successivoPD: “Ennesimo scivolone della maggioranza. Avrebbero potuto semplicemente chiedere scusa”
Hai un comunicato, una notizia, un evento, una lettera, o qualunque contenuto che vorresti far conoscere? Invia pure una mail a info@tuttocasarano.it e saremo lieti di fare da amplificatore della tua voce.