Il Salento è tutto da scoprire

0
2104
Il Salento è tutto da scoprire
Foto: Daniele D'Amato

Quando si ha la fortuna di vivere in un posto meraviglioso come il Salento.

Così bello, così unico, così magico che anche alcuni registi lo hanno scelto come location per i loro film.

Tra i tanti, Ferzan Ozpetek, il regista italo-turco, ne ha girati due; “Mine Vaganti”, uscito nelle sale giusto 10 anni fa e “Allacciate le cinture” del 2014, scegliendo Lecce per ambientare entrambi i film.

Lecce è protagonista, dunque, insieme ai personaggi e si offre in tutta la sua bellezza attraverso le vie, i palazzi, i monumenti, le piazze. Palazzo Grassi, Piazza Carducci (ribattezzata piazzetta Ozpetek proprio dopo il film), Palazzo Marulli-Famularo (uno dei più bei palazzi della città con un giardino ricco di piante esotiche e mediterranee e inoltre si può ammirare un meraviglioso e frondoso esemplare di “Ficus Magnolioides”) sono alcune delle location scelte in città dal regista.

E anche il mare di Gallipoli (in Mine Vaganti è Punta della Suina a farla da padrona) non è da meno. Acqua cristallina e sullo sfondo la città vecchia e il Faro, cartolina perfetta per raccontare con le immagini in nostro Salento.

Il Salento è tutto da scoprire.

Perché allora non approfittare di questo tempo per far visita proprio a Lecce? E’ sempre lì, ad accogliere chiunque voglia visitarla con occhi meravigliati e con il cuore pieno di emozioni.

Lecce, come una elegante signora che si lascia ammirare in tutta la sua bellezza , ci offre le sue strade silenziose e lastricate, i suoi palazzi in pietra leccese che grazie al sole, inondano di luce le vie, le sue piazzette e i suoi cortili.

Gallipoli, con il suo mare e la sua sabbia chiarissima attende noi vacanzieri, come anche Otranto, Santa Maria di Leuca e tutti gli altri posti meravigliosi lungo le nostre coste. In fondo non c’è bisogno di andare lontano, per trovare tesori preziosi . Il nostro Salento non ha niente da invidiare ai luoghi esotici, ai paradisi caraibici o alle isole sperdute negli oceani. Allora, pronti per le vacanze salentine?

(Anche vedere i due film di Ozpetek girati a Lecce, non è niente male!)