Al sindaco di Casarano
All’assessore all’ambiente

Egregi, a distanza di due settimane dalla nostra denuncia in merito allo stato degli impianti fotovoltaici installati sugli edifici di proprietà comunale vi chiediamo:
• qualcuno dei suddetti impianti è stato, finalmente, messo in funzione?
• quali sono i risultati della ricognizione effettuata?
Crediamo, in base ai principi di trasparenza, che la cittadinanza tutta debba essere informata sulla questione.
In attesa di avere notizie in merito, sempre per perseguire obiettivi di giusta informazione, vorremmo avere notizie in merito all’avviando PROGETTO PER LA COSTRUZIONE DI SERRE PER L’ESSICCAMENTO DEL FANGO DISIDRATATO NELL’IMPIANTO DI CASARANO da parte dell’Acquedotto Pugliese.
Di cosa si tratta? Quali saranno, o potranno essere, gli impatti ambientali di un tale impianto? Quali le eventuali ricadute sul nostro territorio e, in particolare, sui terreni intorno all’impianto? I fanghi trattati saranno solo quelli del depuratore di Casarano o, anche, provenienti da altri impianti di depurazione? In attesa di una vostra risposta, possibilmente pubblica, per entrambi gli argomenti, sperando di non dover attendere tempi biblici, porgiamo distinti saluti.

PD Casarano