Inaugurata una stele in onore dei volontari della Croce Rossa

0
1220

La comunità di Casarano oggi ha voluto ringraziare i volontari della Croce Rossa Italiana per l’operato svolto nei 30 anni di attività sul territorio e soprattutto per gli ultimi mesi di intenso impegno a favore della cittadinanza a causa del Covd-19.

I volontari CRI di Casarano sono quotidianamente impegnati nelle strutture dell’Asl, attività di Pronto Farmaco con il coordinamento del Comune ed attività di supporto al 118, oltre agli ulteriori impegni dell’associazione.

Un gentile donatore ha fatto avere una stele di marmo per ringraziare tutti i volontari di Casarano. La stele, con l’impegno del Comune è stata installata nella piazzetta Giovanni XXIII accanto all’ospedale Ferrari. Oggi, insieme alle autorità civili, religiose e militari della zona, alla presenza dei sindaci del territorio e dell’Assessore regionale alla Salute, è stata inaugurata la stele. Sono intervenuti anche importanti delegati dell’imprenditoria salentina. Tutti i rappresentanti del territorio hanno espresso il loro compiacimento per l’impegno che la CRI attua con i propri volontari. Sono giunte le congratulazioni del Presidente Nazionale e della Federazione Internazionale CRI, avv. Francesco Rocca.
È questo un importante riconoscimento da parte del territorio alla prestigiosa Associazione internazionale con la sua attiva sede locale nel Comitato di Casarano. Un profondo ringraziamento a coloro i quali dedicano il proprio tempo libero, mettendo anche a rischio la propria salute nelle attività anti-Covid per l’intera società.  

Articolo precedenteD’Aquino risponde all’Associazione Commercianti
Articolo successivoEsce “Portami al sicuro” di Emma Margari: prima presentazione a Lecce il 21 giugno
Hai un comunicato, una notizia, un evento, una lettera, o qualunque contenuto che vorresti far conoscere? Invia pure una mail a info@tuttocasarano.it e saremo lieti di fare da amplificatore della tua voce.