Venerdì 10 aprile, alle 21, sulla pagina Facebook della Confraternita Maria SS. Immacolata di Casarano, si svolgerà la Processione Virtuale del Venerdì Santo.

«Si tratta – spiega Fabio Cavallo, priore della Confraternita – di una sequenza di foto delle ultime edizioni della processione, messe nell’ordine di come si svolge la processione stessa: il troccolante, i banditori, il crocifero con la Croce dei Misteri, il Corteo storico con i figuranti (Cristo che porta la croce, le squadre dei soldati romani con il Centurione, le donne di Gerusalemme e l’Addolorata).

Tutte le statue nella processione virtuale

Seguiranno le cinque statue (Gesù nell’orto degli Ulivi , Gesù alla colonna, il Crocifisso, Gesù alla bara, l’Addolorata) il coro delle Prèfiche con la banda, i confratelli in abito penitenziale, i portatori in livrea nera.

Come sottofondo musicale del video si ascolterà il “Silenzio dei condannati “, eseguito dai banditori della processione e, naturalmente, il celebre inno del Venerdì Santo scritto dal maestro Ernesto Romano nel 1942.

Sarà un modo, un po’ inusuale di rinnovare la secolare tradizione in questo particolare periodo. Tuttavia, non sarà un post statico ma un video live, come se la processione virtuale si svolgesse in quel preciso momento. Un video party, come lo definisce Facebook».