L’associazione commercianti chiede la riapertura delle attività

0
9313
l'associazione commercianti chiede la riapertura delle attività

Il presidente dell’Associazione Commercianti di Casarano, Cristian Preite, scrive al sindaco di Casarano e al prefetto di Lecce chiedendo, a nome di tutti i soci, «di far tornare operative tutte le attività nel rispetto delle dovute precauzioni il prossimo 4 maggio».

«Purtroppo – dice il presidente – vedendo deteriorare la situazione economica di tutte le attività commerciali e produttive della Città di Casarano, in modo drastico, chiediamo urgentemente la riapertura, onde evitare una serie di problematiche che purtroppo non avranno una soluzione e quindi porteranno l’economia di un’intera città alla rovina.

Capiamo la preoccupazione del Governo, delle Regioni e dei Comuni, ma notiamo anche che dopo oltre un mese i casi nella nostra comunità sono veramente rari e quindi riteniamo che tutte le attività possano continuare a svolgere il proprio lavoro con tutte le precauzione del caso. Quindi chiediamo con tutte le nostre forze di ritornare operativi dal 4 maggio».

Articolo precedenteIl coraggio di vivere «con» la paura e non «per» la paura
Articolo successivoUn «lumino» per sentirci comunità in festa
Hai un comunicato, una notizia, un evento, una lettera, o qualunque contenuto che vorresti far conoscere? Invia pure una mail a info@tuttocasarano.it e saremo lieti di fare da amplificatore della tua voce.