Lo Stato così si allontana: Metallo sulla chiusura dell’Agenzia delle Entrate a Casarano

0
660
Donato Metallo
Donato Metallo

“È necessario tentare ogni strada possibile per non privare i cittadini di 31 comuni di un servizio essenziale”. È fermo e inequivocabile l’intervento del consigliere regionale Donato Metallo sulla chiusura della sede casaranese dell’Agenzia delle Entrate.
“Quello dello sportello fisico dell’Agenzia delle Entrate sul territorio è un servizio indispensabile anche e soprattutto per quei cittadini che hanno bisogno del supporto in presenza per risolvere questioni formali” continua il consigliere ex sindaco di Racale. “Oltre al disservizio enorme per le tante imprese che già in questo periodo fanno enormi sforzi economici e organizzativi, si va a creare un disagio ingestibile per molti, troppi cittadini”.

La chiusura, già paventata a febbraio 2020, seguirebbe un ridimensionamento pesante del servizio sul territorio, e di fatto sguarnirebbe tutto il sud Salento della presenza di un ente così importante nel rapporto Stato-cittadini.

“In un momento particolare come questo, tutte le istituzioni devono dialogare e concorrere sinergicamente a un solo obiettivo: quello di preservare ogni presidio di vicinanza tra il Servizio Pubblico e le imprese, le organizzazioni, la cittadinanza”, continua Metallo. “Personalmente farò il possibile affinché questa sinergia sia costruttiva e non tenga conto solo della spending review dell’Agenzia. Le strade percorribili vanno trovate. E non verrà mai meno da parte mia il sostegno ai cittadini e ai Comuni coinvolti in questa battaglia”.