Mastroleo: “Chiarezza sul Duc”

0
226
Marco Mastroelo
Marco Mastroleo

Le attività commerciali a Casarano sono in grande sofferenza! Questa condizione, globale, ha fatto emergere con forza una direzione quasi obbligata. L’E-COMMERCE! E-commerce che complementi l’attività e non che l’assorba perché la peculiarità che tanto affascina turisti e non, è quella di “attività di paese”, quella dei rapporti umani e dei consigli! Questo è il mio punto di vista politico e personale, è questo il valore aggiunto che una politica illuminata dovrebbe valorizzare! Esistono degli strumenti già in essere, in grado di aiutare commercianti ed artigiani! 200.000 euro (250.000 a dire il vero) di cui non conosciamo la destinazione. Per questo ieri in consiglio comunale ho comunicato di aver protocollato una richiesta con tutti i dettagli! I cittadini ed i commercianti in particolare, hanno il diritto di capire!

Al Presidente ASSOCIAZIONE DEL DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO DI CASARANO (DUC)
Al sindaco Ottavio De Nuzzoe.
p.c. Ai colleghi consiglieri comunali
La nostra città ha necessità di essere rivitalizzata sotto tutti i punti di vista. Da un mesetto in qua, molto prima che scoppiassero le polemiche per piazza San giovanni, sto cercando di capire come si potrebbe procedere e se vi fossero strumenti utili ed adeguati ai nostri commercianti. Non l’avessi mai fatto, si perchè, la quantità di informazioni che ho trovato a riguardo, hanno del sorprendente. In pratica grazie alla Regione Puglia il comune di Casarano ha ottenuto un finanziamento di 200.000 euro. Esiste questo strumento molto interessante DUC Casarano – Vivi Il Borgo. Ma, vogliamo approfondire e capire fino in fondo come questi soldi siano stati utilizzati, come questo strumento viene sfruttato. E da quello che vedo, (esiste un app per smartphone veramente completa) questo strumento, in confronto a paesi limitrofi come taviano-racale, è completamente abbandonato. Avete l’obbligo di rispondere a commercianti e cittadini nel capire come state gestendo questo strumento e per questo vogliamo avere una risposta alle seguenti domande:
1) chi sono il presidente ed il vicepresidente del DUC? e da quando?
2) quanti sono e chi sono i componenti del direttivo? da quando sono componenti?
3) chi è il tesoriere del DUC? e da quando?
4) chi sono i componenti del direttivo? e da quando?
5) esiste nell’organigramma il manager di distretto? a quanto ammonta il suo compenso?
6) possiamo conoscere quando è stato convocato l’ultimo direttivo?
7) possiamo conoscere quando è stata convocata l’ultima assemblea?
Queste domande sorgono spontanee perchè ogni atto deliberativo compiuto dopo il 22/09 se fatto in continuità di mandato, in base all’articolo 10 dello statuto della stessa associazione DUC è palesemente illegittimo. Se invece le cariche dell’associazione sono state rinnovate, perchè noi consiglieri non ne sappiamo nulla?
Perchè in base all’articolo 8 del medesimo statuto, dell’assemblea ne fanno parte due consiglieri, uno di opposizione ed uno di maggioranza.
Inoltre, per estrema trasparenza, vorremmo avere la rendicontazione delle spese sostenuta dall’associazione dalla sua nascita al 31/03/21.
Spero che le mie domande siano evase a strettissimo giro, la città non può attendere oltre, le piccole attività di commercio ed artigianato hanno bisogno di avere una guida ed uno strumento adeguato di supporto.

VIAComunicato Stampa
FONTEMarco Mastroleo
Articolo precedenteIl donatore Valerio Migliorini nominato Cavaliere della Repubblica
Articolo successivoIl Liceo “Vanini” ambasciatore per la Puglia al Parlamento Europeo
Redazione
Hai un comunicato, una notizia, un evento, una lettera, o qualunque contenuto che vorresti far conoscere? Invia pure una mail a info@tuttocasarano.it e saremo lieti di fare da amplificatore della tua voce.