Istituto Montalcini: lontani ma vicini, nonostante il Covid

0
4910
montalcini lontani ma vicini

«Non si è mai lontani abbastanza per trovarsi» scrive Alessandro Baricco in un suo celebre romanzo.
Sostenuti dall’attenta e premurosa guida della Dirigente Scolastica, Dott.ssa Monia Casarano, gli alunni e i docenti dell’I.S.S. “Rita Levi Montalcini” di Casarano in provincia di Lecce, pur lontani, a causa delle restrizioni anti-Covid, hanno dato vita a diverse iniziative per colmare le distanze, per “trovarsi” e sentirsi “vicini” durante gli ultimi mesi dell’anno scolastico, un periodo difficile e surreale, caratterizzato dalla D.A.D., ma animato dall’entusiasmo e dalla volontà degli studenti e dei professori.

Nell’ambito del laboratorio di giornalismo, previsto dal Piano Annuale per l’Inclusione dell’Istituto (a.s.2019/2020), nonostante le difficoltà, i docenti referenti del progetto hanno portato avanti l’iniziativa del giornalino di Istituto News dal Montalcini , del quale sono state realizzate due pubblicazioni via web sul sito della scuola: la prima (anche in formato cartaceo) nel mese di dicembre e l’altra a giugno.

«A causa della pandemia, pensavo che l’esperienza sarebbe finita, invece non ci siamo dati per vinti e animati da entusiasmo, ci siamo messi al lavoro, invitando tutti gli studenti ad esprimere una loro opinione sulla situazione che si stava vivendo. È stata una grande sfida riuscire a mantenere i contatti con tutti. Abbiamo dato voce alle nostre emozioni, riunito le nostre idee e opinioni, pur essendo a distanza, come se fossimo un unico grande corpo. Sono state fatte riunioni in videoconferenza per coordinare l’attività ed al temine dell’anno scolastico abbiamo presentato il secondo numero del giornalino, che rappresenta la nostra scuola come una splendida voce che fa eco nel mondo», racconta Gianmarco Marrocco, studente del Liceo delle Scienze Umane e direttore del giornalino.

Il progetto di un giornale di Istituto, attraverso la realizzazione di una “redazione simulata”, che ha consentito agli alunni di calarsi in un contesto professionale, oltre ad avvicinare i ragazzi alla scrittura, a sviluppare le competenze di cittadinanza attiva e ad affinare le strategie comunicative, attraverso l’impiego in modo creativo e collaborativo di diversi tipi di linguaggio mediale, ha rappresentato un’occasione per dar voce alle esigenze e all’espressività dei ragazzi, restituendo il senso dell’identità personale e di appartenenza ad una comunità, salvaguardando il principio dell’inclusione, nel rispetto del quale da anni l’I.I.S. “Rita Levi Montalcini” di Casarano s’impegna per favorire un contesto educante dove realizzare tangibilmente una scuola “per tutti e per ciascuno”.

È possibile prendere visione dei due numeri pubblicati al seguente link: https://www.iisritalevimontalcini.edu.it/index.php/887-news-dal-montalcini-periodico-a-cura-del-laboratorio-pai-di-giornalismo

FONTEIISS Montalcini
Articolo precedenteIl Comune chiede il riconoscimento dello stato di emergenza dopo il nubifragio di ieri
Articolo successivoRegalato al Fazzi un apparecchio per l’ipotermia neonatale
Hai un comunicato, una notizia, un evento, una lettera, o qualunque contenuto che vorresti far conoscere? Invia pure una mail a info@tuttocasarano.it e saremo lieti di fare da amplificatore della tua voce.