Numeri importanti per la seconda edizione di Voglio l’uovo di Pasqua

0
495

Il messaggio di Donato Tale De Matteis:

Prima di iniziare vi chiedo scusa se sono un po’ rompiscatole. L’anno scorso abbiamo raccolto 55 uova, quest’anno siamo arrivati a 62.

Vi ringrazio di cuore perché siete sempre in tanti a partecipare e grazie a voi se queste piccole grandi iniziative si riescono a fare, sono sempre stato del parere che insieme si può fare tanto. Le uova di Pasqua sono state distribuite presso:
– Centro Alicanto
– Casa protetta per minori la crisalide
– Gli amici di Nico
– Le suore del cenacolo
– 8 bambini dell’Ucraina
-Alice con la sua sorellina e al piccolo Ivan

Inoltre sono stati distribuiti pacchi spesa.

Vi giro i ringraziamenti dei bambini e ragazzi e i responsabili delle strutture.

Un bambino che ride è un uomo felice!!!

Grazie per collaborazione a Margot Semola e Franca Barlabà.

Inoltre volevo informarvi che sono ancora disponibili i biglietti (costo 5€) per la serata di beneficenza dell’8 Maggio, il ricavato sarà donato al piccolo Ivan che lotta contro un tumore.

Donato (Tale) De Matteis

FONTEDonato De Matteis
Articolo precedenteDue appuntamenti a Taurisano con il pop-filosofo Tommaso Ariemma
Articolo successivoTotaro: “Il ruolo della Provincia. Le istanze per il nostro territorio”
Hai un comunicato, una notizia, un evento, una lettera, o qualunque contenuto che vorresti far conoscere? Invia pure una mail a info@tuttocasarano.it e saremo lieti di fare da amplificatore della tua voce.