Presentato il volumetto del prof. Antonio Lupo su Pietro Cavoti e domenica visita all’omonimo mueso

0
225
Antonio Lupo e Fabio D'Astore
Antonio Lupo e Fabio D'Astore

È stato presentato oggi il volume dal titolo “Pietro Cavoti: i taccuini, le pagine di cronaca del tempo” scritto dal prof. Antonio Lupo e pubblicato all’interno della collana “Cahiers”.

Hanno preso parte alla presentazione Lucia Saracino, Direttrice Scuola Paritaria Internazionale “San Giovanni Elemosiniere” che ospitava l’evento; Salvatore Luperto, direttore artistico del Museo “Pietro Cavoti” di Galatina e della Collana “Cahiers”; Anna Panareo, collaboratrice alle iniziative museali; Cristina Martinelli, referente del Presidio del Libro di Casarano.

A dialogare con l’autore è stato il prof. Fabio D’Astore, presidente del locale circolo della società Dante Alighieri, già Docente di Storia della Tradizione manoscritta (Università del Salento).

Ricchissimo di spunti e densissimo di contenuti il dialogo tra i professori D’Astore e Lupo che avrebbe ben figurato anche in contesti specialistici di natura accademica.

L’appuntamento proseguirà domenica prossima con la visita al Museo Cavoti di Galatina.

La due giorni è organizzata dal Comitato cittadino della Dante Alighieri, la Scuola paritaria “San Giovanni Elemosiniere”, il Museo “Pietro Cavoti” di Galatina e il “Presidio del Libro” di Casarano.

Peraltro, tra i documenti di Pietro Cavoti (archeologo, artista, critico, letterato, storico galatinese, nato nel 1819 e morto nel 1890, al quale è intitolato l’omonimo Museo Civico) sono state rinvenute due liriche di Adele Lupo (1851-1927), poetessa di Casarano.

La visita al museo è in programma per domenica prossima e si concluderà con il pranzo al ristorante Le tre Grazie (costo di 25 euro a persona).

PROGRAMMA VISITA GUIDATA:

(domenica, 21 novembre 2021)

Ore 9.30: raduno dei partecipanti presso il piazzale AGIP;

Ore 9.45: partenza con mezzo proprio alla volta di Galatina;

Ore 10.15: arrivo a Galatina (Piazza Dante Alighieri);

Ore 10.30-11.30:visita guidata al Museo Civico “Pietro Cavoti”;

Ore 11.40-12.30: visita guidata alla Mostra dei taccuini di Pietro Cavoti;

Ore 13.00: pranzo presso il Ristorante “Le tre Grazie”.

Articolo precedenteTra i 12 alumni di UniSalento che riceveranno il sigillo dell’ateneo anche due casaranesi
Articolo successivoRaccolti 3.500 euro per la piccola Alice. La famiglia ringrazia
Scrive per la Gazzetta del Mezzogiorno da circa vent’anni, occupandosi di cultura, politica, economia, costume, sport, etc. Diverse le collaborazioni con testate cartacee e telematiche a livello locale e nazionale. All’attività giornalistica affianca la ricerca. Al centro dei suoi interessi culturali vi sono la filosofia e l’antropologia. Tra le sue più recenti pubblicazioni, il volume monografico L’enigma delle fiabe sulla interpretazione delle fiabe e diversi articoli e contributi apparsi su riviste ed enciclopedie di prestigio, come la rivista filosofica internazionale Quaestiones Disputatae dell’Universidad Santo Tomás, una delle più antiche delle Americhe, fondata in Colombia nel 1580, e l'Enciclopedia di Bioetica e Scienza Giuridica.