Rosa Simone è il commissario che traghetterà il Comune sino al voto di settembre

0
434
palazzo dei domenicani
Foto di Gigi Garofalo

Nominato il commissario che reggerà l’ente comunale sino a settembre. All’indomani delle dimissioni della maggioranza e del sindaco Gianni Stefàno, la prefettura ha nominato il commissario incaricato di traghettare il Comune sino al rinnovo del consiglio comunale previsto settembre. Si tratta di Rosa Simone, che sarà coadiuvata dal vice commissario Vincenzo Calignano. I commissari si limiteranno ai compiti di ordinaria amministrazione. Del resto, in assenza dell’organo politico, istituzionalmente preposto a dettare gli indirizzi politici dell’azione amministrativa, non si può fare altro.
L’appuntamento con le urne, tanto per le regionali quanto per le amministrative, è per il 20 e il 21 settembre.

Articolo precedenteLaura Parrotta confluisce in «Fratelli d’Italia»
Articolo successivoIl Casarano Calcio si affida a Vincenzo Feola
Alberto Nutricati
Scrive per la Gazzetta del Mezzogiorno da circa vent’anni, occupandosi di cultura, politica, economia, costume, sport, etc. Diverse le collaborazioni con testate cartacee e telematiche a livello locale e nazionale. All’attività giornalistica affianca la ricerca. Al centro dei suoi interessi culturali vi sono la filosofia e l’antropologia. Tra le sue più recenti pubblicazioni, il volume monografico L’enigma delle fiabe sulla interpretazione delle fiabe e diversi articoli e contributi apparsi su riviste ed enciclopedie di prestigio, come la rivista filosofica internazionale Quaestiones Disputatae dell’Universidad Santo Tomás, una delle più antiche delle Americhe, fondata in Colombia nel 1580, e l'Enciclopedia di Bioetica e Scienza Giuridica.