Se vuoi la pace, prepara la pace. Due appuntamenti all’Università Popolare di Casarano

0
1378

Due appuntamenti per seminare pensieri di pace e fornire un aiuto concreto alle popolazioni martoriate dalla follia della guerra.
“Se vuoi la pace, prepara la pace” è il titolo dell’iniziativa voluta e organizzata dall’Università Popolare di Casarano.

“La pace – spiega Marco Mazzeo, presidente dell’associazione – è un processo, non un risultato. Per mantenerla, le coscienze devono essere in costante ricerca”.

Lunedì 7 marzo, Luca Isernia terrà una relazione dal titolo “Il coraggio di dire di NO. Don Lorenzo Milani, l’obbedienza non è più una virtù”.

Martedì 8 marzo, dialogo tra Alberto Nutricati e don Tommaso Sabato sull’enciclica “Pacem in terris” di papa Giovanni XXIII, indirizzata “a tutti gli uomini di buon volontà”.

Entrambi gli appuntamenti si terranno nella sala oratorio della parrocchia Santi Giuseppe e Pio, in via Belgio, con inizio alle 19 (accesso con green pass).

“Dinanzi alle drammatiche notizie che giungono dall’Ucraina – dicono i referenti dell’Università Popolare di Casarano – vogliamo invitare tutti ad un breve ciclo di incontri dal titolo: “Se vuoi la pace, prepara la pace”. È importante poter dare un segnale e fornire un aiuto immediato per fronteggiare la crisi umanitaria che la guerra sta provocando. Perciò, nel corso degli incontri, si attiverà una raccolta fondi da destinare alla CRI, l’UNHCR, l’Unicef. Siamo certi della vostra partecipazione”.

Articolo precedenteIl Metodo Ruggiero si fa strada in Italia. Due appuntamenti sul nuovo metodo di insegnamento delle lingue classiche
Articolo successivoMa non dovevamo uscirne migliori?
Hai un comunicato, una notizia, un evento, una lettera, o qualunque contenuto che vorresti far conoscere? Invia pure una mail a info@tuttocasarano.it e saremo lieti di fare da amplificatore della tua voce.