Si controllino case di riposo e RSA

Adamo Fracasso scrive al sindaco: "È necessario fare con urgenza una mappatura delle criticità su tutto il territorio della nostra città per evitare che le case di riposo e le Rsa rappresentino un ulteriore diffusione del contagio"

0
8893
Si controllino case di riposo e RSA

Ecco la lettera con la quale Adamo Fracasso scrive al Sindaco del comune di Casarano

Oggetto: Misure urgenti contrasto coronavirus. 

Premesso che le nostre strutture sanitarie sono impegnate in queste ultime settimane a fronteggiare l’emergenza del Coronavirus.

Che abbiamo appreso amaramente, in questi ultimi giorni, cosa stia significando arrivare impreparati alla lotta al virus nelle corsie e nei pronto soccorsi dei nostri ospedali; non possiamo essere così impreparati anche fuori dagli ospedali, nelle case di riposo e nelle RSA.

Che in queste strutture si sta consumando in tutta Italia, senza distinzioni geografiche, drammi quotidiani a spese dei più vulnerabili, i nostri anziani.

Che è necessario fare con urgenza una mappatura delle criticità su tutto il territorio della nostra città per evitare che le case di riposo e le RSA rappresentino un ulteriore diffusione del contagio e contribuire quindi a non sovraccaricare le strutture ospedaliere già in grave affanno. 

Tanto premesso si chiede di poter fin da subito monitorare, attraverso sopralluoghi  e contatti diretti con le case di riposo, le RSA, le eventuali problematiche e criticità in termini organizzativi, di personale e dotazione di DPI; nonché di farsi promotore, presso le autorità sanitarie preposte, per dotare  la rete che fa assistenza nei centri residenziali e domiciliari, fin da subito, di idonei dispositivi di protezione e strumenti adeguati evitando il contagio degli operatori che lavorano, oggettivamente, in condizioni precari e in luoghi particolari. 

Infine si chiede di poter incrementare la dotazione di dispositivi di protezione individuale per tutto il personale della polizia locale come disposto dall’art. 115 del DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n° 18.

Sicuri di un Vs immediato intervento porgiamo cordiali saluti.

VIACentro Democratico Cristiano
FONTEAdamo Fracasso
Articolo precedenteDonazioni pro-Ferrari, trasparenza da parte della Asl”
Articolo successivoPersone, non-persone
Hai un comunicato, una notizia, un evento, una lettera, o qualunque contenuto che vorresti far conoscere? Invia pure una mail a info@tuttocasarano.it e saremo lieti di fare da amplificatore della tua voce.