Un albero per ricordare, prima iniziativa socio-culturale dell’associazione Nuvole barocche

0
1172

Sarà il giardino della collina della Campana a ospitare il primo evento della neo-nata associazione casaranese. L’invito è aperto a tutti i cittadini: ci si incontrerà venerdì 25 giugno alle ore 19, per conoscere le linee programmatiche del gruppo e per piantumare un albero dedicato a Julia Tzabrova.  “ La giovane venuta a mancare qualche mese fa, a causa di una fulminante malattia- dice la presidente Patrizia Carlino- è stata ospitata  per lungo tempo, qui da noi, a Casarano. Faceva parte del progetto Cernobyl, realizzato da un’associazione volta a facilitare l’ospitalità di bambini bielorussi provenienti da zone contaminate in seguito all’incidente nella centrale nucleare di Cernobyl dell’86. Questa è la nostra prima iniziativa, alla quale ne seguiranno  molte altre; vogliamo metterci tutto il nostro impegno per  poterle realizzare  quanto prima” 

FONTEAntonio Lupo
Articolo precedenteVolley Casarano in serie A
Articolo successivoTutto pronto per il Memorial Don Antonio Minerba
Insegnante di materie letterarie e Storia dell’arte, ha pubblicato diversi articoli, collaborando con testate telematiche e cartacee. Si interessa prevalentemente di critica letteraria e beni culturali del territorio, ambito di ricerca nel quale è anche autore di alcuni saggi.