Un pasto gratis per i meno abbienti. Iniziativa solidale targata “Il Pescatore”

L'iniziativa nasce da un'idea dello chef Emanuele Greco

0
1897

Solidarietà e cucina gourmet si sposano a “Il Pescatore” di Casarano.

Il rinomato ristorante di pesce, uno dei migliori della zona, ha inteso manifestare concretamente la propria vicinanza ai più bisognosi, lanciando l’iniziativa di un pasto gratis ai meno abbienti proprio il giorno di Natale.

L’idea nasce dallo chef Emanuele Greco, originario di Alezio, con il preciso obiettivo di far sì che sia festa per tutti, anche per chi non può permetterselo, perché solo o povero.

Con questo spirito saranno preparati dei pasti da asporto che gli interessati potranno ritirare in assoluto anonimato. Sarà sufficiente comunicare la propria intenzione di aderire all’iniziativa solidale, in modo tale che lo staff del ristorante possa organizzarsi.

Articolo precedenteNasce ufficialmente l’associazione ”Comitato Pro Ospedale Francesco Ferrari”
Articolo successivoUn Sorriso per Natale: quando l’arte e la solidarietà sono di casa
Scrive per la Gazzetta del Mezzogiorno da circa vent’anni, occupandosi di cultura, politica, economia, costume, sport, etc. Diverse le collaborazioni con testate cartacee e telematiche a livello locale e nazionale. All’attività giornalistica affianca la ricerca. Al centro dei suoi interessi culturali vi sono la filosofia e l’antropologia. Tra le sue più recenti pubblicazioni, il volume monografico L’enigma delle fiabe sulla interpretazione delle fiabe e diversi articoli e contributi apparsi su riviste ed enciclopedie di prestigio, come la rivista filosofica internazionale Quaestiones Disputatae dell’Universidad Santo Tomás, una delle più antiche delle Americhe, fondata in Colombia nel 1580, e l'Enciclopedia di Bioetica e Scienza Giuridica.